IPIA

L’Istituto professionale Pitagora è l’unico istituto dell’area nord di Napoli e dell’area flegrea del settore Manutenzione e Assistenza Tecnica  Elettrico-Elettronico.

L’indirizzo “Manutenzione e assistenza tecnica” permette di conseguire il diploma di Tecnico specializzato con le seguenti competenze: saper gestire, organizzare ed effettuare interventi di installazione e manutenzione ordinaria, di diagnostica, riparazione e collaudo relativamente a piccoli sistemi, impianti e apparati tecnici, anche marittimi. Tali competenze tecnico-professionali sono riferite alle filiere dei settori produttivi generali (elettronica, elettrotecnica, meccanica, termotecnica e altri) e sono sviluppate in relazione alle esigenze espresse dal territorio.

L’indirizzo aderisce alla normativa relativa all’alternanza scuola-lavoro (legge 107/15). Offre, inoltre, la possibilità di svolgere sin dal primo anno attività di laboratorio (tre ore in laboratorio tecnologico ed esercitazioni) e di ottenere, al terzo anno, la qualifica di competenza regionale spendibile a livello nazionale di Operatore elettrico (figura professionale che si occupa della realizzazione di impianti elettrici civili e industriali) e di Operatore elettronico (che si occupa della realizzazione di circuiti elettronici per la manipolazione, amplificazione e conversione dei segnali elettronici) e reti cablate.

In tutte le aree disciplinari, grande rilevanza viene riconosciuta, sul piano metodologico, alla personalizzazione dell’insegnamento per consentire a ciascun allievo di pervenire all’eccellenza relativa e al successo scolastico. Il progetto formativo dell’Istituto professionale si propone di guidare gli allievi verso la conquista di quelle conoscenze, abilità e competenze che portano alla formazione dell’identità individuale e, nel contempo, provvedono ad una solida preparazione professionale per un idoneo e immediato inserimento nel contesto lavorativo o  per proseguire nello studio superiore di tipo universitario.

Fine ultimo per ciascun allievo è acquisire e saper utilizzare gli strumenti culturali, metodologici e tecnologici per affrontare, in quanto persona, fenomeni e problemi della realtà con atteggiamento critico, creativo e responsabile, anche nella prospettiva dell’apprendimento permanente; per scegliere, in quanto cittadino, valori e comportamenti coerenti con i principi della Costituzione; per esercitare,   in quanto figura professionale, il proprio ruolo con perizia   e   con  correttezza  deontologica.

 

Novità 2019/20: Istituto Professionale per i Servizi per la Sanità e l'Assistenza Sociale

Il Tecnico per i servizi socio-sanitari possiede le competenze necessarie per organizzare ed attuare interventi adeguati alle esigenze socio-sanitarie di persone e comunità per la promozione della salute e del benessere bio-psicosociale.

In particolare, egli è in grado di:

  • partecipare alla rilevazione dei bisogni socio-sanitari del territorio attraverso l'interazione con soggetti istituzionali e professionali;
  • rapportarsi ai competenti Enti pubblici e privati anche per orientare l'utenza verso idonee strutture;
  • intervenire nella gestione dell'impresa sociosanitaria e nella promozione di reti di servizio per attività di assistenza e di animazione sociale;
  • organizzare interventi a sostegno dell'inclusione sociale di persone, comunità e fasce deboli;
  • interagire con gli utenti del servizio e predisporre piani individualizzati di intervento;
  • individuare soluzioni corrette ai problemi organizzativi, psicologici e igienico-sanitari della vita quotidiana;
  • affrontare problemi relativi alla non autosufficienza e alla disabilità;
  • documentare il proprio lavoro e redigere relazioni tecniche.

Il Tecnico per i Servizi Socio-Sanitari  ha competenze per inserirsi con autonome responsabilità in strutture sociali operanti sul territorio. 
E' in grado di adeguarsi alle necessità ed ai bisogni mutevoli della comunità, di programmare e organizzare interventi mirati in ordine alle esigenze fondamentali della vita quotidiana ed ai momenti di svago, di recepire le istanze emergenti dal sociale con approccio tempestivo ai problemi e alla ricerca di soluzioni corrette dal punto di vista giuridico, organizzativo, psicologico e igienico-sanitario e di promuovere iniziative adeguate.

Piano di Studi annuale dell'IPIA